Pannelli Magnelis

  • Stampa

Le piscine costruite in Magnelis, nuovo acciaio con un rivestimento in zinco-alluminio-magnesio, rappresentano una nuovo tecnologia di produzione pannelli. La struttura di questi pannelli per realizzare piscine sono ideale per il settore delle costruzioni e dell'ingegneria civile, nelle cui applicazioni si richiede una buona resistenza alla corrosione anche in ambienti molto aggressivi (ad esempio ricchi di cloruro o altamente alcalini).

 

Questa lega, che consiste in 93.5% di zinco, 3.5% di alluminio e 3% di magnesio, è applicata senza soluzioni di continuità con un processo di zincatura a caldo.

 

Grazie al 3% di magnesio contenuto nella lega, il pannello in Magnelis, offre la capacità di autoriparazione su bordi tagliati e una resistenza alla corrosione superiore anche in ambienti ricchi di cloruro e ammoniaca. Questa elevata resistenza alla corrosione significa che è necessaria una quantità minore di rivestimento metallico, con conseguente riduzione del peso, cosa che facilita molti processi, come per esempio la saldatura.

I punti di forza del pannello Magnelis possono essere riassunti in 4 punti fondamentali:

  1. Protezione autocicatrizzante dei fori, zone di taglio e punti di saldatura
  2. Migliore saldabilità  grazie alla ridotta quantità di zinco
  3. Ruolo chiave del magnesio contro la corrosione in ambienti contenenti cloro e ammoniaca 
  4. Soluzione efficace come sostituto dei metalli post-zincati a caldo, alluminio o acciaio inox